Benvenuto nel sito di Etg Risorse e Tecnologia: il tuo partner affidabile per l'analisi dei gas ed il monitoraggio delle emissioni. x

Sonda per analisi fumi del tipo a permeazione SPP100

Caratteristiche:

  • Rimuove il vapore acqueo dal flusso di gas
  • Essiccamento continuo del campione
  • Possibilità di processare qualunque gas fino a 10 LPM
  • Facile da installare
  • Basso costo

L’ETG PERMEATION Probe SPP100 è un sistema di condizionamento campione progettato per rimuovere il particolato e il vapore acqueo presenti nei gas da campionare senza perdita di gas analista.
Il condizionamento del gas è compiuto tramite filtraggio del campione ed essiccamento tramite una membrana al Nafion. L’essiccatore è installato a valle del filtro. Quando il campione entra all’interno del sistema l’essiccatore rimuoverà il vapore acqueo dal campione caldo, prima che questi si raffreddi e condensi. Questo è un notevole vantaggio rispetto agli altri sistemi perché evita la possibilità di perdere eventuali analiti solubili in acqua.

Il Nafion non solo è altamente resistente ad attacchi chimici, ma ha anche un assorbimento molto selettivo. mostre altamente selettivo assorbimento.

I gas d’ interesse ambientale quali il monossido di carbonio, biossido di carbonio, ossidi di azoto, anidride solforosa, acido cloridrico e altri, sono totalmente mantenuto entro il campione. Con l’eccezione di ammoniaca, praticamente tutti i composti monitorati di routine in un applicazione CEMS sono totalmente mantenuto entro il flusso del campione.

Il primo passo nel condizionamento del campione è il filtraggio delle particelle. Il campione di gas entra nel Gruppo PERMEATION attraverso un sistema a paratia o, nel caso di linea riscaldato, questa viene direttamente connessa al filtro.

Dopo il filtro il campione passa attraverso una pompa riscaldati, questo fa si che la membrana lavori in condizioni di pressione positiva in modo da rinforzarne la sua capacità di rimozione dell’ acqua.

Dopo di pompaggio, il campione entra nel Nafion essiccatore. Il Gas percorre la lunghezza del tubo per mezzo di un gradiente di temperatura. Il Vapore Acqueo viene assorbito in modo selettivo e si muove attraverso le pareti dei tubi spinto dalla differenza di pressione parziale del vapore d’acqua sulle opposte facce della membrana.

Il flusso di gas di spurgo dovrebbe essere -40 ° C punto di rugiada aria, azoto o argon. Se questo non è disponibile, ETG offre un generatore di aria secca, come opzione per asciugare l’aria di spurgo. Oltre a portare via l’acqua sotto forma di vapore, i gas di spurgo sono atti a raffreddare l’essiccatore. L’eliminazione dei gas aiuta a stabilire un buon gradiente di temperatura lungo l’ essiccatore.

Questo gradiente di temperatura assicura che l’ essiccatore operi nel modo più efficiente possibile.

La temperature dell’involucro viene regolata tramite una termocoppia posizionata all’uscita dei gas di spurgo. Questo posizionamento della termocoppia, fornisce la più accurata indicazione della temperatura del gas campione, che entra nella essiccatore. La termocoppia è collegata ad un controllore digitale che mantiene il campione ad una temperatura pre impostata.

La temperatura di esercizio è visualizzata su di un display digitale a LED posizionato sulla parte anteriore del controllore.


ETG Risorse © web-media